Triumph Group International nomina Paolo Donadio nuovo Direttore Generale


Roma, 30 settembre 2021 – Dal 1° settembre Paolo Donadio è il nuovo Direttore Generale di Triumph Group International (TGI). Sarà lui a guidare il Gruppo in un percorso di crescita e di riorganizzazione interna, con l’obiettivo di inserirsi nel mercato globale in continua evoluzione e adeguare il modello operativo alle esigenze dettate dalla “nuova normalità”.

 

Per garantire lo sviluppo della strategia aziendale finalizzata all’internazionalizzazione, alla digitalizzazione e alla sostenibilità, TGI – holding con varie sedi nel mondo – dallo scorso settembre ha già inglobato una società di digital marketing, internalizzando una competenza fortemente richiesta, e successivamente ha individuato nel dott. Donadio una figura di alto profilo in grado di interpretare il nuovo paradigma di business affermatosi.

 

Paolo Donadio, 49 anni, laureato in Economia e Commercio all’Università Statale di Milano, porta in TGI una consolidata esperienza internazionale nella produzione di contenuti, nella comunicazione, nel mondo digitale e nell’organizzazione di grandi eventi. Da ViacomCBS a Banijay passando per MTV networks: tutti ambiti a forte tasso di innovazione e creatività. Abilità manageriali e creative necessarie a consolidare il nuovo posizionamento di Triumph Group.

 

“L’ingresso del dott. Donadio conferma l’impegno del Gruppo per lo sviluppo sul lungo periodo. Vogliamo proseguire con il percorso intrapreso 35 anni fa e rafforzare ulteriormente la nostra posizione competitiva in un mercato sempre più impegnativo. Il mondo degli eventi si sta evolvendo molto velocemente e la sua sfera di influenza si sta espandendo, già da tempo, ben oltre la pianificazione e la produzione. La comunicazione ed il marketing sono stati inglobati nella nostra attività che ora ha grandi riscontri anche in ambito sociale, culturale ed economico”. Dichiara Maria Criscuolo, chairwoman di Triumph Group International.

 

“Di certo, negli ultimi mesi, abbiamo assistito a grandi cambiamenti. È cambiato il mercato come il lavoro. L’equilibrio a cui si va incontro è dinamico e si trova tra fisico e digitale, tra reale e virtuale”. Dichiara Paolo Donadio, neo direttore generale di Triumph Group International. “Tutto è caratterizzato da rapidità e interconnessione tra ambiti e contenuti che si contaminano e danno vita a nuovi scenari dove la creatività ha un peso sempre maggiore. Il modello di business di TGI, già in fase di cambiamento prima della pandemia, è risultato flessibile e resiliente e per questo in grado di affrontare il cambiamento e la complessità dei mercati. Per me, la scelta di questa nuova sfida proviene, non solo dalla fiducia che ripongo nelle potenzialità del Gruppo, ma anche da una innata propensione alle nuove opportunità e sfide”.

Per ulteriori informazioni:
Antonella Nalli
Communication & Press Office Executive
+39 348 7061460
press@thetriumph.com