/CSR & Certificazioni



Un mondo migliore è anche nostra responsabilità.


Il nostro impegno in tema di Corporate Social Responsibility (CSR) è iniziato nel 2003 quando, in occasione del semestre di Presidenza Italiana dell’Unione Europea, questa è diventata una priorità dell’Agenda Internazionale. Abbiamo affiancato il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in questo percorso che ha dato vita a numerosi eventi ed arricchito il dibattito internazionale, finendo poi per diventare parte integrante anche della nostra evoluzione aziendale.

Ideare, pianificare e realizzare gli eventi minimizzando l’impatto negativo sull’ambiente è diventata presto una delle nostre priorità. E il nostro impegno non si è mai fermato.

Nel 2001 Triumph Italy si certifica ISO 9001, ottimizzando la struttura aziendale conformemente alla norma di Sistema di Gestione della Qualità, dal 2013 adotta un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo conforme al d.lgs. n. 231/2001 (MOGC), che mantiene e rinnova di anno in anno, e nel 2016 ottiene la certificazione ISO 20121, scegliendo quindi una progettazione organizzativa basata sulla gestione economica degli impatti ambientali e sociali degli eventi e dei soggetti coinvolti nella produzione di questi.

Essendo Triumph Italy la nostra partecipata più longeva, ha avuto tempi e modi per mettere in atto azioni che sono diventate buone pratiche di ispirazione per le policy interne delle altre partecipate.

Negli anni il concetto di CSR si è evoluto e si è integrato nella nostra strategia aziendale.

Nel 2021 siamo diventati Società Benefit adottando volontariamente il nuovo status societario che implica l’adesione ai valori di trasparenza, eticità e responsabilità nei confronti delle persone, dell’ambiente e del bene comune; un cambiamento trasversale che modifica il paradigma di business aziendale passando da quello tradizionale, orientato prevalentemente al profitto, ad una produzione di valori sostenibili per tutti gli stakeholder.

Sempre nel 2021 abbiamo redatto il nostro primo Bilancio di Sostenibilità.

Rendicontiamo il nostro impatto. Miglioriamo il futuro.


Il nostro primo Bilancio di Sostenibilità coincide con l’inizio di un nuovo capitolo, che, grazie all’analisi dello status quo, definisce i progetti e le azioni intraprese e volte a migliorare l’impatto sociale, ambientale ed economico dell’operato aziendale.
Questo documento, dalla sua prima edizione, diventa strumento strategico per tutti gli stakeholder, sia interni che esterni, e descrive, di fatto, il percorso di crescita del gruppo, anno dopo anno.

Scarica il file

La conoscenza di sé stessi, l’interazione con il mondo.


Fare eventi è l’esatto opposto di stare fermi.
E sono le nostre attività a generare impatto.
Investiamo energie, risorse e idee con sempre maggiore responsabilità. La presa di coscienza proviene da una profonda conoscenza di sé, dagli aspetti migliorabili e dalle realtà che si sceglie di coinvolgere in ogni progetto.
Il nostro approccio all’Agenda 2030 è proprio questo: prendere atto della totale interconnessione tra gli SDG, comprendere la necessità di perseguirli nel loro insieme, ma mapparli e prioritizzarli rispetto al nostro business, alle attività e ai contesti ambientali e sociali coinvolti.

Impegno sociale



Le scelte importanti, bisogna supportarle insieme.


Raccogliamo e condividiamo progetti di diversa natura, ma accomunati dallo stesso grande obiettivo, e, insieme, scegliamo in che modo supportarli, per far anche nostri, i loro valori.

Progetti speciali