Ora è ufficiale: l’ATI di Triumph Group International, Ega Worldwide congresses & events e Studio 80 Group organizzerà il Vertice del G20 a Roma

Firmato il contratto con la Delegazione per la Presidenza Italiana del G20. Le tre società che sigleranno l’evento istituzionale più importante dell’anno sono pronte a partire.


Roma 26 marzo 2021 – Dopo il Summit di Riyadh del 2020 svoltosi in modalità digitale lo scorso novembre, sabato 30 e domenica 31 ottobre 2021 avrà luogo in presenza a Roma il 16° Vertice G20 dei Capi di Stato e di Governo, nell’ambito della prima Presidenza Italiana di questo incontro.
Successivamente alla vittoria del lotto 1 della gara per gli eventi del G20 e alla costituzione dell’ATI, è stato siglato il contratto con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Delegazione per la Presidenza Italiana del G20.

La progettazione, l’organizzazione, l’allestimento e la gestione “chiavi in mano” del vertice G20 è stata affidata a Triumph Group International (Mandataria), Ega Worldwide congresses & events e Studio 80 Group (Mandanti).
La sinergia già collaudata tra le società, le esperienze pregresse, le competenze e la grande professionalità che caratterizza tutto il gruppo di lavoro garantirà una gestione efficiente del progetto, con una grande attenzione rivolta alla realizzazione dell’evento Covid-proof.
A conclusione dell’anno più complesso di sempre il Vertice del G20 riporterà in luce temi fondamentali che sembrano essere stati messi in ombra dall’emergenza sanitaria: People, Planet, Prosperity.

“Sono onorata di mettere a disposizione le competenze del mio gruppo in questa importante occasione di rilancio, a livello internazionale, del ruolo dell’Italia. La ripresa economica del nostro Paese non può prescindere da temi fondamentali come quelli che saranno al centro di questo G20, che riconosco anche come valori di Triumph, quali l’inclusività e la sostenibilità, tanto professionale quanto sociale.” Dichiara Maria Criscuolo, Chairwoman di Triumph Group International.

“In un anno in cui tutti i paradigmi su cui si incardina l‘Industria del Turismo sono stati messi in discussione, il G20 può essere una leva importante di ripartenza per l’Italia ed anche per i giovani che saranno coinvolti nell’organizzazione. Per loro sarà un momento significativo per accrescere le competenze nell’hospitality management, sempre più necessarie per un inserimento nel mondo del lavoro.” Continua Claudia Maria Golinelli, Vice President and Partner di Ega Worldwide.

“Siamo orgogliosi ed onorati di poter offrire il nostro contributo per il G20 ed il nostro Paese con il nostro know-how di design e tecnologia a servizio di un evento determinante per i nuovi ed auspicabili paradigmi di sostenibilità e prosperità.” Conclude Angelo Tanzini, CEO di Studio 80 Group.

 

Per ulteriori informazioni:

Antonella Nalli

Communication & Press Office Executive

+39 348 7061460

press@thetriumph.com